Stazione di Brescia

Stazione di Brescia

Informazioni su stazione di Brescia

La stazione della città di Brescia venne progettata e costruita interamente dal rinomato architetto Benedetto Foix, che diede a questa città un'impronta significativa dal punto di vista architettonico. Tale edificio infatti presenta una particolare facciata dallo stile di tipo neoclassico, che a grandi linee ricorda il Palazzo della Loggia, una delle attrazioni turistiche di maggior interesse della città lombarda. Inizialmente la stazione presentava solamente quattro binari, che principalmente permettevano di arrivare solamente a Milano, dalla quale poi di potevano prendere treni per varie destinazioni. In seguito però all'aumento delle linee ferroviarie costruite, Brescia ha assunto un ruolo di rilievo sempre maggiore, tanto che ora vanta ben undici binari che collegano la città sia verso le Alpi e sia verso la pianura padana. Infatti nel cosiddetto piazzale Ovest arrivano e partono treni appartenenti alla ferrovia "Brescia Iseo Edolo" che è gestita dalle FERROVIENORD. Gli altri binari invece sono diretti verso Milano, oppure verso alcune città venete come Venezia o Verona. La stazione come quelle di molte città italiane presenta tutti i servizi sia per l'accesso a persone disabili che per turisti stranieri: infatti vi sono le apposite scale tecnologiche per consentire l'accesso ai portatori di handicap, ed inoltre vi è un centro informazioni al quale rivolgere i propri dubbi sui treni o sulla città. Una bella stazione della storia antica che sicuramente riuscirà a colpirvi.


Brescia

8 Stazioni nel raggio di 18,57 km
Viale della Stazione, 66
Brescia
Italia
Stazioni vicine a Brescia
  • Punti vendita biglietti Regionali
  • Biglietteria
  • Self Service Regionali
  • Self Service
  • Parcheggio bici
  • Collegamenti extra urbani
  • Mezzi di trasporto
  • Zona di parcheggio
  • Armadietti bagagli

Informazioni sulla città di Brescia

Popolazione
184.826
Altitudine
149
Fuso orario
Europe/Rome
Latitudine , Longitudine
45.5298785 , 10.210673
Brescia è città di Storia il cui valore monumentale ed archeologico è stato riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'Umanità in riferimento ai luoghi di potere dei Longobardi in Italia. Fanno parte di questo sito, ad esempio, l'area del Foro romano, il complesso monastico di San Salvatore/Santa Giulia e la Domus dell'Ortaglia. Ma il centro di Brescia è sede di strutture architettoniche religiose e civili di grande interesse risalenti a diversi periodi storici e artistici come, solo per citarne uno, il rinascimentale piazzale della Loggia col suo palazzo, 'La loggia', oggi sede della giunta comunale e teatro della drammatica strage del '74. I collegamenti di Brescia con il resto della penisola sono garantiti dalle autostrade A4 e A 21, dalle numerose strade statali e regionali che la attraversano, dall'aeroporto Brescia Montichiari e da uno snodo ferroviario di rilevanza nazionale. La stazione di Brescia si trova anzitutto sulla linea Milano Venezia ad una distanza intermedia tra i due poli e a circa mezz'ora da Desenzano e Peschiera del Garda porte di accesso a tutto il bacino turistico del Lago. La stessa stazione coi suoi undici binari complessivi, collega Brescia alle città di Cremona, Parma e Lecco attraverso tre diverse linee complementari di cui risulta capo tronco e ben tre binari di quello che viene identificato come piazzale Ovest sono riservati alla linea Brescia-Iseo-Edolo. Tutte le linee che fanno servizio regionale sono gestite da trenord, mentre Frecciabianca, Frecciargento e Euronight Parigi Gare de Lyon-Venezia Santa Lucia coprono la lunga percorrenza garantendo anche un collegamento diretto con Roma Termini passando attraverso Verona Porta Nuova, Bologna Centrale e Firenze Campo Marte (Frecciargento). Il piazzale della stazione è ben servito da numerose linee urbane ed è nodo di interscambio con la metropolitana che collega l'area a nord del centro storico con la zona sud est della città.

Non hai trovato quello che cercavi? Confronta le offerte di più di 750 operatori